Misure di intervento a sostegno dell’attività di impresa: esenzione sosta a pagamento.

da | 8 Dic 2020

Mozione presentata il 30 novembre 2020 da Maria Guglielmino, Consigliere comunale per il MoVimento 5 Stelle Cecina.

Vista la delibera del Consiglio dei Ministri, con la quale è stato dichiarato lo stato di emergenza nazionale relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili.

Considerati l’evolversi della situazione epidemiologica, il carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia e l’incremento dei casi sul territorio nazionale;

Visti i decreti del Presidente del Consiglio dei ministri che a far data dall’11 marzo 2020 hanno statuito misure urgenti di contenimento del contagio da virus COVID-19.

TENUTO CONTO

1. che è vietata ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici e privati;

2. che vige il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale;

3. che per l’accesso alle attività commerciali rimane la regola di entrare uno per volta a seconda della metratura dei negozi e di mantenere la distanza sia all’interno, sia durante l’attesa all’esterno;

4. che per effettuare le comuni attività di acquisto, considerati i lunghi periodi di attesa al di fuori delle attività commerciali, comporta periodi di sosta dei veicoli, negli appositi stalli, notevolmente più prolungati;

5. che è indispensabile per la tutela della salute pubblica incoraggiare l’acquisto in esercizi commerciali insistenti sul territorio comunale nonché sostenere le imprese commerciali di vicinato e artigiane;

6. che sia indispensabile che l’amministrazione comunale operi attraverso mirate ed equilibrate azioni con effetto immediato al fine di ridurre, ove possibile, l’impatto socio economico negativo della pandemia, salvaguardando comunque la stabilità di bilancio e gli equilibri finanziari dell’ente stesso.

Il MoVimento 5 Selle di Cecina
IMPEGNA IL SINDACO E LA GIUNTA

1. Ad adottare l’esenzione del pagamento per la sosta negli stalli destinati alla sosta a pagamento (c.d. strisce blu) su tutto il territorio comunale;

2. A regolamentare posti auto a disco orario (inclusi gli stalli destinati al carico scarico merci) revocando su tutto il territorio comunale la sosta senza limitazione temporale;

3. La durata del provvedimento sarà la medesima delle disposizioni di cui ai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Leggi la Mozione

Nessuno esce da solo da questa crisi

Nessuno esce da solo da questa crisi

Il Consiglio Comunale impegna il Sindaco e la Giunta, Ad aprire un tavolo di lavoro permanente condiviso con tutte le associazioni di categoria e la Camera di Commercio per individuare tutte le figure professionali e lavorative più ricercate sul territorio ed a pubblicizzarle attraverso tutti i canali ufficiali del Comune affinché si possano favorire lavoratori e aziende nell’incontro tra domanda e offerta del lavoro.

Share This