Michele Ferretti

La politica ha ceduto progressivamente terreno all’economia finanziaria, che a sua volta è legata a doppio filo all’innovazione tecnologica.

Questo processo ha fatto sì che infine si trovasse stritolata tra due tendenze opposte: come ancella del mercato, o come tecnica che si pretende onnipotente. Perché le cose tornino al loro posto è necessario mettere in primo piano la persona, che va tutelata nella sua integrità e non come funzionaria di un apparato. E’ necessario che la comunità riscopra un senso profondo di coesione e che il territorio possa assecondare la propria vocazione, spontanea o storica che sia. Noi del M5S di Cecina vogliamo che la nostra cittadina cresca nei rami come nelle radici, che sia valorizzata e che sia perseguito l’obiettivo della piena occupazione.

Venerdì 19 Aprile, presso il Circolo Culturale il Fitto, alle ore 18.30, presenterò il programma con
cui andremo incontro alla competizione elettorale di fine maggio. Vi aspetto.